Attrezzatura

12/06/2013
I guanti

La funziona primaria dei guanti è quella di proteggere le mani. In inverno proteggono dal freddo e dall'umidità, ma altrettanto importante è la funzione di protezione durante le cadute sulle piste da sci.


Dopo la stagione invernale, l’ultima discesa primaverile sulle piste, si ha voglia di riporre gli sci in cantina, insieme a scarponi e racchette e non pensarci più fino all’anno prossimo! Ma se con l’arrivo della prima neve ci teniamo ad avere la nostra attrezzatura in ordine, occorre avere alcune accortezze!


Il cielo è blu brillante, le temperature sono piacevolmente calde e la neve si trova ormai solo ad alte quote. C’è chi a primavera ama sciare sulla neve farinosa di primavera e chi invece preferisce escursioni con le ciaspole e i ramponi e chi ancora non vede l’ora che la neve sia sciolta per potersi dedicare ad escursioni e arrampicate. Ma attenzione, le apparenze possono ingannare!


Nei pensieri di molti, durante il mese di agosto, c’è posto solo per l’estate, quindi ci si chiede: “ Perché iniziare già adesso a prepararsi per le vacanze sugli sci?" Tanti altri invece, non vedono l’ora che arrivi l’inverno. Gli esperti consigliano di iniziare con l’allenamento il più presto possibile.


Sei un fanatico dell’high-tech, degli scarponi da sci riscaldabili , caschi all’ultima moda e skipass che non hanno bisogno di contatto? Nessun problema! Per gli amanti degli sport invernali in possesso di un telefono cellulare di nuova generazione smart-phone, ci sono un sacco di App disponibili da utilizzare sulle piste da sci.


Ritrovarsi immersi in un idilliaco mondo invernale, essere il primo a posare il piede sulla bianca coltre di neve fresca, sui pascoli e tra i boschi innevati. Tutto intorno solo il silenzio, lo scintillio del sole sulla neve e la natura con i suoi profumi e i suoi suoni.


Il divertimento e la sicurezza sulle piste da sci vanno a braccetto. Bisogna saper scegliere gli sci adatti in base alle proprie capacità e alla pendenza della pista, senza voler strafare o sopravvalutare se stessi e il proprio allenamento. Altra cosa molto importante è proteggere la testa da eventuali cadute indossando il casco.


Ci sono 3 ragazzi in Alto Adige che hanno un sogno: costruire da soli i propri sci. Nel 2003 hanno iniziato a realizzarlo aprendo un piccolo laboratorio nel comprensorio sciistico di Plan de Corones, che hanno chiamato “Traam”, che in dialetto pusterese significa proprio sogno.


La stagione sciistica nelle Alpi è in pieno svolgimento e gli sciatori più accaniti hanno già percorso alcuni chilometri lungo le piste! Al fine di garantire il piacere dello sci fino in fondo, non bisogna dimenticare di prendersi cura anche dei nostri sci, sistemando lamine e fondo, in modo da garantirci una sciata sempre perfetta.


Tutto quello che occorre sapere prima di intraprendere un tour di sci alpinismo.

Mostra altri...